ChemPoint - Product ArticlesChemPoint - Product Articles

Riduci l’utilizzo di conservanti nelle tue formulazioni con Glypure™ Acido Glicolico

Il mercato del personal care e dei cosmetici sta costringendo i formulatori a selezionare i propri conservanti fra un numero limitato di sostanze chimiche antimicrobiche. La pressione è in aumento e le restrizioni normative stanno spingendo il mercato verso formulazioni più ecologiche e prive di conservanti.

L’Unione Europea sta inoltre esercitando molta pressione sui conservanti consentiti nelle formulazioni per la cura personale. Solo alcuni dei 59 attivi elencati non sono sotto pressione o in fase di revisione al momento.

Pertanto, i formulatori di prodotti per il Personal Care sono alla ricerca di metodi di protezione alternativi rispetto ai conservanti tradizionali. Un nuovo approccio alla formulazione consiste nell'utilizzare ingredienti potenzianti e materiali multifunzionali che forniscono una funzione primaria offrendo un'efficacia antimicrobica come beneficio secondario. Tuttavia, tali ingredienti faticano a fornire il livello di conservazione richiesto e aumentano significativamente il costo del prodotto.

 

Buone notizie!

I risultati mostrano che l'uso di acido glicolico di grado cosmetico Glypure™ consente di ridurre il livello di conservanti o eliminare la necessità di potenziatori di conservazione nei prodotti per la cura personale e cosmetici.

 

Glypure™ è un acido organico comunemente usato come ingrediente attivo o additivo nei prodotti per la cura della pelle e dei capelli. Glypure™ è tra gli additivi più popolari nelle formulazioni antietà, schiarenti della pelle, trattamenti per l'acne e peeling della pelle.

Gli acidi organici hanno una lunga storia di utilizzo come conservanti alimentari, il che li rende più preferiti e accettati dalla maggior parte dei consumatori. Sono anche presenti in natura, hanno una chimica verde e sono più sicuri da usare nei prodotti per la cura della pelle e dei cosmetici. Pertanto, gli acidi organici devono affrontare restrizioni minime a livello globale e sono considerati una delle alternative più sicure ai conservanti tradizionali.

 

Efficacia antimicrobica di Glypure™

 

I campioni Glypure™ sono stati testati da una terza parte e hanno soddisfatto con successo i criteri di superamento delineati nel capitolo 51 dell'USP NF-2009. Il test è stato condotto a varie concentrazioni e livelli di pH, di seguito sono riportati alcuni dei risultati del test:

 

 

 

Test:

Valutare l'efficacia conservante di Glypure™ in formulazioni a concentrazioni di 1–8% e pH 3,5–4,2.

 

Formulazione:

Siero anti-età per la cura della pelle Glypure™.

 

I microrganismi utilizzati per i test includono:

• Staphylococcus aureus

• Aspergillus brasiliensis

• Pseudomonas aeruginosa

• Candida albicans

• Escherichia coli

 

Criteri di superamento del test per un prodotto di categoria 2:

 

I batteri non devono essere inferiori a 2 riduzioni log10 dal conteggio iniziale a 14 giorni e nessun aumento dal conteggio a 14 giorni a 28 giorni.

ChemPoint - Product ArticlesChemPoint - Product Articles
ChemPoint - Product ArticlesChemPoint - Product Articles
ChemPoint - Product ArticlesChemPoint - Product Articles
ChemPoint - Product ArticlesChemPoint - Product Articles
ChemPoint - Product ArticlesChemPoint - Product Articles

Risultati:

 

Tutte le riduzioni log10 per tutti i campioni testati erano 3 o maggiori per tutti i microrganismi al giorno 14 e al giorno 28, ad eccezione del campione E con una concentrazione di acido glicolico del 4% a pH 3,5, che aveva una riduzione di 2 log10 al giorno 14 per A. brasiliensis . Questo risultato rientra ancora nei criteri di superamento per USP 51 e la riduzione log10 per questo campione è stata di 3 al giorno 28 per A. brasiliensis.

Conclusione:

 

I risultati mostrano che al pH e alle concentrazioni testate, Glypure™ ha agito come conservante nella formulazione cosmetica fornendo efficacia di uccisione e mantenendo una crescita limitata nei campioni testati. Ciò apre la possibilità di ridurre o rimuovere i substrati conservanti dalle formulazioni Glypure™ quando viene utilizzato all'1% o più a seconda del tipo di formulazione.

 

Contattaci per saperne di più o se hai domande sulle proprietà antimicrobiche di Glypure™.

Prendi un campione

TELEFONO +31.43.711.01.00

Loading...